E così, dopo alcuni mesi di tentennamenti, ho deciso di caricare su Amazon la versione ebook delle “Gianbattute”.

Più che altro, per fissare una data e poter dire “questa battuta l’ho fatta prima io”, quando mi capiterà di sentirla in giro (vero, Fedez?).

Ero convinto di poter impostare il prezzo a 0 euro, ma pare che il minimo sia 0,99€.

Non ho mai fatto promozione al libro, proprio perché non mi va che gli amici spendano soldi per leggere le mie scemenze, considerando che Amazon comunque trattiene gran parte dell’importo.

Ma se i libri di Moccia o le 50 sfumature sono state prime in classifica, non vedo perché non potrei arrivarci anche io 🙂

https://amzn.to/2pWaO5b

Previous article18 buche
Next articleNato il 4 marzo
Intollerante a molte cose, soprattutto a me stesso. Dipendente da arachidi, pollo e cioccolata. Odio gli errori di grammatica e di battitura. Ho intrapreso una battaglia contro i doppi spazi. Da 0 a 30 anni ho vissuto a Napoli. Diploma scientifico, 60/100, che è il giusto prezzo da pagare per un pezzo di carta. Poi due anni all'università Parthenope, ma fare il rettore mi annoiava. Per nutrire il mio cinismo, inizio a lavorare nel settore del recupero crediti. Poi ho vissuto 4 anni a Monaco di Baviera, per contrastare il fenomeno dilagante del cappuccino accompagnato alla pizza. Sedicente showman, sedicente umorista, sedicente webmaster. Sogno di rivivere la vita di Benedetto Croce al contrario: nascere a Napoli, morire a Pescasseroli. Sulla mia autopsia ci sarà scritto "è morto di intolleranza".

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.